Sanremo Giovani: controllo accessi a prova di Covid-19 grazie a Infordata Sistemi

La quattordicesima edizione di Sanremo Giovani sarà ricordata come uno dei primi festival a prova di Covid-19. Il sistema di accessi dell’evento che sarà trasmesso in diretta dal Teatro Casinò di Sanremo su Rai 1 giovedì 17 dicembre –  è stato infatti implementato con un sistema automatico di gestione del monitoraggio degli esiti dei tamponi in tempo reale.

Visti i recenti DCPM, la sicurezza di un evento attorno al quale ruotano circa 2000 persone aveva bisogno di ulteriori accorgimenti”, così Marko e Mitja Petelin, dirigenti dell’azienda che è già responsabile della sicurezza del Festival di Sanremo 2020. “Abbiamo predisposto un sistema che controlla in tempo reale gli esiti dei tamponi dei partecipanti e dello staff. Ad esempio a chi ha il test anti-covid scaduto o a chi non l’ha effettuato, verrà impedito l’accesso tramite la disattivazione del badge.”

La creazione delle liste degli invitati al festival, l’invio delle mailing list sulle modalità di gestione degli accrediti e delle iscrizioni, nonché l’organizzazione e al monitoraggio del portale per l’inserimento delle informazioni obbligatorie per gli accrediti (fotografie, nominativi, codici fiscali, nonché l’esito del test anti-covid) vengono gestiti dal software gestionale MeetMe, che tramite un’unica piattaforma consente di utilizzare strumenti professionali con interfacce personalizzabili e user friendly

Un banco di prova per tutti i grandi eventi del 2021, a partire proprio da Sanremo 2021.

Devi organizzare un evento e hai bisogno di un supporto per quanto riguarda accessibilità e sicurezza, anche software?

CONTATTACI all’indirizzo: commerciale@infordata.it